via Augusto Dulceri 25 00176 Roma - Tel/Fax +39. 06.27800785 - email: info@itinera.biz

 

Chi siamo
Informazioni

Servizi
Contatti
Soci
__________________
VISITE GUIDATE

GRANDI MOSTRE

LE MONOGRAFIE

UNA DOMENICA A

WEEK-END

CITTA' D'EUROPA

VIAGGI
____________________
Itinera ti sposa

Regala la Cultura

Via Francigena

Vicoli di Roma

Itinera per la disabilità


 

Home

 


ITINERA PER LA DISABILITA'

Itinera ha risposto alla manifestazione d'interesse per progetti relativi alla fruizione dei luoghi giubilari rivolti a persone con disabilità, proposto dalla Prefettura di Roma - Segreteria Tecnica per il Giubileo Straordinario della Misericordia.
La nostra Associazione si è resa disponibile ad organizzare 5 visite guidate gratuite legate ad itinerari giubilari.
La società Orpheo Group (leader nella tecnologia in materia di audioguide) ha messo a disposizione la sua strumentazione digitale utile al superamento di barriere a favore delle persone con disabilità.

•  Le visite guidate, gratuite e rivolte esclusivamente a persone con disabilità, saranno condotte da Archeologi e Storici dell'Arte.
•  I gruppi dovranno essere composti da un minimo di 12 e da un massimo di 45 persone (comprensive di diversamente abili ed accompagnatori).
•  Le prenotazione possono essere effettuate presso l'Associazione Itinera tramite mail info@itinera.biz o telefono 0627800785 (lasciando nome e numero di telefono, alla segreteria vocale attiva 24/24).
•  L'Associazione Culturale Itinera e Orpheo metteranno a disposizione gratuitamente 45 radioguide OTG che non solo permetteranno di ridurre al minimo i rumori di fondo ma, tramite degli speciali cavi ad induzione, agevoleranno anche la visita di persone ipoudenti. Orpheo, inoltre, fornirà gratuitamente un microfono per la guida, cordini ed auricolari per i visitatori.

 

Sabato 16 aprile, ore 10.00
1) PAPI E PELLEGRINI. Un percorso che si snoda per antichi monasteri medievali e importanti vestigia della Roma imperiale seguendo l'itinerario dal Laterano per arrivare a S. Pietro, utilizzato per secoli dai pellegrini e dai papi, in occasione della loro elezione e presa di possesso della città. Da S. Giovanni in Laterano al monastero dei SS. Quattro Coronati sul Celio, passando per il Colosseo e i Fori Imperiali fino al Carcere Mamertino, che la tradizione ricorda essere stato la prigionia degli apostoli Pietro e Paolo.
Appuntamento in piazza S. Giovanni in Laterano, davanti alla Scala Santa.

 

Sabato 14 maggio, ore 10.00
2) L'ACCOGLIENZA DEI PELLEGRINI. Passeggiata da Castel S. Angelo, edificato sul mausoleo dell'imperatore Adriano, fino a piazza S. Pietro attraverso il caratteristico rione di Borgo, con le mura volute da Leone IV nell'852 d.C. che delimitarono la città Leonina. Le preesistenze romane del circo di Nerone e del sepolcreto dove fu sepolto Pietro e l'organizzazione, nei secoli, dell'accoglienza dei pellegrini.
Appuntamento in Lungotevere Castello 50, all'ingresso di Castel S. Angelo.

 

Sabato 11 giugno, ore 10.00
3) ROMA PAGANA E CRISTIANA. Il percorso parte dalla Basilica di S. Maria Maggiore, dedicata alla Santa Madre di Dio, e si snoda nel cuore della Roma antica attraverso il quartiere popolare della Suburra e i Fori Imperiali. Lungo l'itinerario si trovano luoghi legati nei secoli alla devozione religiosa del popolo romano come la chiesa mariana di S. Maria dei Monti ed il Carcere Mamertino, la prigione dei SS. Pietro e Paolo, prima del loro martirio.
Appuntamento in piazza di S. Maria Maggiore, all'ingresso della Basilica.

 

Sabato 17 settembre, ore 10.00
4) DA TRINITÀ DEI PELLEGRINI ALL'OSPEDALE DI S. SPIRITO. Passeggiata nel cuore di Roma: dalla chiesa dei Pellegrini, la cui confraternita fu fondata da S. Filippo Neri nel 1540, raggiungeremo via Giulia, strada voluta nel 1508 da papa Giulio II ed infine, attraverso palazzi nobiliari e chiese barocche, raggiungeremo l'antico Ospedale di S. Spirito in Sassia, fondato nel sito dove risiedeva la Schola Saxonum , istituita per ospitare i pellegrini anglo-sassoni che visitavano Roma.
Appuntamento in Piazza della Trinità dei Pellegrini 1.

 

Sabato 15 ottobre, ore 10.00
5) DA S. CROCE A S. GIOVANNI. Itinerario alla scoperta dei più considerevoli resti archeologici preesistenti alla Basilica voluta da Costantino e Elena per ospitare i frammenti della Croce di Gesù. Lungo il tracciato delle Mura Aureliane raggiungeremo, poi, l'antica Porta Asinaria e, infine, la Basilica di S. Giovanni in Laterano, la prima delle quattro maggiori basiliche papali sorta sui resti dei Castra Nova Equitum Singularium , antica caserma che alloggiava parte della guardia del corpo di cavalleria dell'imperatore.
Appuntamento in piazza S. Croce in Gerusalemme, all'ingresso della Basilica.

CHI FOSSE INTERESSATO CONTATTI L'ASSOCIAZIONE:
info@itinera.biz


torna ad inizio pagina