via Augusto Dulceri 25 00176 Roma - Tel/Fax +39. 06.27800785 - email: info@itinera.biz

 

Chi siamo
Informazioni

Servizi
Contatti
Soci
__________________
VISITE GUIDATE

GRANDI MOSTRE

LE MONOGRAFIE

UNA DOMENICA A

WEEK-END

CITTA' D'EUROPA

VIAGGI
____________________
Itinera ti sposa

Regala la Cultura

Via Francigena

Vicoli di Roma

Itinera per la disabilità


 

Home


LE GRANDI MOSTRE

Itinera organizza visite, guidate da personale specializzato, alle principali esposizioni temporanee organizzate a Roma e nella sua provincia.
I prossimi appuntamenti:

 



Domenica 4 GIUGNO, ore 17.20 (Dott.ssa M. Panizzoli)
DA CARAVAGGIO A BERNINI. CAPOLAVORI DEL SEICENTO ITALIANO NELLE COLLEZIONI REALI DI SPAGNA. Una straordinaria selezione di dipinti e sculture riflette gli stretti legami politici e culturali tra la corte spagnola e gli stati italiani nel corso del XVII secolo. Tra i dipinti più spettacolari in mostra: Lot e le figlie di Guercino e La conversione di Saulo di Guido Reni, donati a Filippo IV dal principe Ludovisi per garantirsi la protezione spagnola sullo Stato di Piombino; il magnifico Crocifisso del Bernini proveniente dal Monastero di San Lorenzo del Escorial, opera raramente accessibile al grande pubblico; la Salomè di Caravaggio.
App. in via XXIV maggio 16. Ingresso + prevendita + visita € 20,00.

 

 



Giovedi 8 GIUGNO, ore 17.00 (Dott.ssa L. Falconi)
DAI CRIVELLI A RUBENS. TESORI D'ARTE DA FERMO E DAL SUO TERRITORIO. Una piccola mostra di grandi tesori d'arte evidenzia lo straordinario patrimonio artistico di Fermo e del suo territorio. Le tre grandi pale con l'Adorazione dei pastori, quella di P.P. Rubens e quelle di P. da Cortona e di G.B. Gaulli, detto il Baciccio: un confronto eccezionale, che mostra come nel Seicento è giunta in questa lontana provincia una cultura figurativa di respiro europeo. La straordinaria raccolta di pale e polittici rinascimentali di Carlo e Vittore Crivelli, P. Alemanno, O. Dolci e G. Presutti: la particolare cultura figurativa che ha caratterizzato quei territori marchigiani nel XV e all'inizio del XVI secolo.
App. in piazza S. Salvatore in Lauro, davanti alla chiesa. Contributo € 7,50.


torna ad inizio pagina