via Augusto Dulceri 25 00176 Roma - Tel/Fax +39. 06.27800785 - email: info@itinera.biz

 

Chi siamo
Informazioni

Servizi
Contatti
Soci
__________________
VISITE GUIDATE

GRANDI MOSTRE

LE MONOGRAFIE

UNA DOMENICA A

WEEK-END

CITTA' D'EUROPA

VIAGGI
____________________
Itinera ti sposa

Regala la Cultura

Via Francigena

Vicoli di Roma

Itinera per la disabilità
____________________
Privacy


 

Home

 

PROGRAMMA
DELLE VISITE GUIDATE DI
GIUGNO

VISITE A PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
info@itinera.biz
0627800785

 

Venerdi 1, ore 14.45 (Arch. M. Eichberg)
LA BASILICA ORTODOSSA DI S. CATERINA D'ALESSANDRIA. Risale al 2009 l'inaugurazione, nell'area della villa Abamelek, della chiesa che da oltre un secolo la Russia e la comunità ortodossa desiderava erigere a Roma. Progettata da un architetto italiano, è inspirata alle più celebri basiliche russe. Arricchita, all'esterno, da cupole dorate e, all'interno, da preziose icone.
App. in via del Lago Terrione 77/79. Contributo € 7,50 + offerta € 1,50.Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Sabato 2, ore 10.00 (Dott. G. Marone)
DOMUS ROMANE SOTTO LA CHIESA DEI SS. GIOVANNI E PAOLO. Dopo anni di restauri aperto il suggestivo itinerario al di sotto del pavimento della basilica del XII secolo. Si visiteranno gli ambienti, decorati da ricchi affreschi, di due case del II secolo d.C., e quelli del titulus del IV. Visita del nuovo Antiquarium.
App. in piazza SS. Giovanni e Paolo, davanti alla chiesa. Ingresso € 8,00 + contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Domenica 3, ore 09.45 (Dott. G. Marone)
IL CLIVUS CAPITOLINUS E I SUOI MONUMENTI. L'antica strada che costituiva la principale via d'accesso al Mons Capitolinus dove sorgeva il tempio di GioveOttimo Massimo e che lo congiungeva al Foro Romano. Lungo il suo percorso, lo stesso dei trionfi militari, si affacciano vari templi e singolari luoghi di culto, come il Portico degli dei Consenti, la facciata monumentale del Tabularium, il Tempio di Saturno, il Miliarium Aureum.
App. in largo della Salara Vecchia, angolo via dei Fori Imperiali.                               Ingresso gratuito (prima domenica del mese). Contributo € 7,50.
Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Domenica 3, ore 17.00 (Dott.ssa L. Falconi)
IL PARCO SAVELLO. Dopo la riqualificazione del Basamento Aventino finalmente il Parco Savello, meglio noto come Giardino degli Aranci, ritrova il suo naturale collegamento con il sottostante lungotevere. Percorreremo la nuova passeggiata, finalmente riaperta al pubblico, ammirando i resti della fortificazione dei Savelli e lo splendido affaccio su Roma.
App. in piazza Pietro d'Illiria. Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Giovedi 7, ore 16.00 (Dott. B. Mazzotta)
L'ORATORIO DEI SETTE DORMIENTI. L'oratorio del XII secolo, nel quale è fissata la tradizione dei Sette Martiri di Efeso, fu realizzato utilizzando una casa romana costruita tra il II ed il III secolo d.C. L'aula, utilizzata fino alla fine del 1800 in caciara, conserva ancora parte della decorazione ad affresco di età medievale e del pavimento antico in marmi colorati.
App. in via di Porta S. Sebastiano 7 (m. 200 dopo piazzale Numa Pompilio). Ingresso + visita € 18,00. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                  0627800785

Sabato 9, ore 09.50 (Dott. B. Mazzotta)
PALAZZO DELLA CANCELLERIA: CAPOLAVORI E ARCHEOLOGIA. Il celebre palazzo tardo-quattrocentesco conserva un elegante cortile e, nel primo piano: la Sala Riaria, decorata sotto Clemente XI con temi celebrativi del suo pontificato, il Salone dei Cento Giorni con la splendida decorazione ad affresco del Vasari, la Cappella del Pallio decorata da Francesco Salviati. Nei sotterranei, che ospitano una Mostra sui modelli di Leonardo da Vinci, visiteremo il sepolcro di Aulo Irzio, tomba del console romano morto nella battaglia di Modena (43 a.C.), immerso nelle acque dell'Euripus di Agrippa.
App. in piazza della Cancelleria, all'ingresso del Palazzo. Ingresso € 7,00 + contributo € 7,50.
Prenotazione obbligatoria entro il 4 giugno: info@itinera.biz                 0627800785

Sabato 9, ore 16.30 (Dott. B. Mazzotta)
LA DOMUS AUREA E LA VALLE DELL'ANFITEATRO. Passeggiata archeologica dai resti monumentali di un grandioso ninfeo che alimentava lo stagno di Nerone alla valle dell'Anfiteatro dove racconteremo la storia delle evidenze archeologiche: la Domus Aurea, il Colosseo, il Ludus Magnus, l'Arco di Costantino, il Tempio di Venere e Roma, la Basilica di Massenzio.
App. in via della Navicella, angolo via S. Stefano Rotondo. Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

 

Domenica 10 (Arch. M. Eichberg)
L'ANTICA LAVINIUM E IL SANTUARIO DELLE XIII ARE. Il suggestivo luogo della città fondata da Enea (Lavinium / Pratica di Mare): il suo mausoleo, il santuario delle XIII are, la pittoresca chiesa di S. Maria delle Vigne, del V secolo. Il museo archeologico ospita le "Fanciulle di Lavinio", statue fittili ex voto per Minerva, di straordinaria suggestione. Nello scenario della Campagna Romana, il "mare di Enea" e il pittoresco borgo altomedievale di Pratica, disegnato dal Sangallo su preesistenze benedettine e rimaneggiato dal Rainaldi.

App. ore 7.30 in piazzale Appio, angolo via Magna Grecia (accanto Magazzini COIN). Contributo € 25,00 comprensivo di bus GT.  Ingresso € 8,00. Rientro alle ore 14 circa.              prenotazione entro giovedi 7

Domenica 10, ore 09.45 (Dott.ssa L. Falconi)
S. TOMMASO IN FORMIS. Incastonata tra resti delle mura antiche e dell'Arco di Dolabella, andremo alla ricerca della chiesina, parte dell'antico Ospedale dell'ordine dei Trinitari, fondato nel 1198 da S. Giovanni de Matha. La cinta esterna dell'antico ospedale reca sulla fronte un'edicola mosaicata firmata da Jacopus e da suo figlio Cosma. Visiteremo eccezionalmente la stanzetta che ospitò S. Giovanni de Mata nei primi anni del XIII secolo.
App. in piazza della Navicella 10, davanti alla chiesa. Contributo € 7,50.Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Venerdi 15, ore 15.30 (Arch. M. Eichberg)
VILLA CRESPI ED IL CONSERVATORIO DI S. EUFEMIA. Costruita nel 1907 per Domenico Crespi fu residenza di Rosa Vercellana, la Bella Rosina, amante e poi moglie morganatica di re Vittorio Emanuele II. Dagli anni Trenta del '900 la villa ospita il Conservatorio di S. Eufemia, opera pia con sede presso il monastero di S. Urbano ai Pantani, al Foro di Traiano. Oltre al villino vedremo importanti dipinti di Andrea Camassei, Cesare Nebbia e altri, che le monache portarono con sé lasciando l'antica sede presso il Foro Traiano.
App. in via Guattani, angolo via Nomentana. Ingresso € 4,00 + contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria entro il 9 giugno: info@itinera.biz                 0627800785

Sabato 16, ore 17.00 (Dott.ssa L. Falconi)
ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE E STREET ART AL QUARTIERE OSTIENSE. L'espansione industriale della capitale di fine '800 fu collocata al di fuori della cinta daziaria nei pressi del porto fluviale. Di quell'insediamento Roma porta ancora i segni, alcuni recuperati come la centrale di Montemartini, altri ancora in attesa di un recupero come il complesso degli ex Mercati Generali, il Gasometro. Oggi il quartiere Ostiense si è reinventato attraverso vivaci locali e case "dipinte" con uno dei più riusciti esempi di street art.
App. via Ostiense, angolo via del Porto Fluviale. Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Domenica 17, ore 10.00 (Dott. B. Mazzotta)
Le Grandi Mostre: LE ANTICAGLIE DELLA VIA APPIA. Un'insolita mostra fotografica sulla via Appia Antica è allestita presso il Casale di S. Mara Nova, acuisito dallo Stato nel 2006 e appena restaurato. Visiteremo l'interno di una grandiosa cisterna romana, trasformata in fortilizio medievale e, successivamente, divenuta casale agricolo dei Monaci certosini e, infine, abitazione di lusso. Il meraviglioso giardino come hortus conclusus.
App. via Appia Antica, angolo via Erode Attico. Bus 765 da Arco Travertino. Ingresso € 5,00 + contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Giovedi 21, ore 10.30 (Dott.ssa M. Panizzoli)
S. CATERINA DEI FUNARI. Eccezionalmente aperta la meravigliosa chiesa cinquecentesca dagli splendidi affreschi dei maestri di fine secolo: F. Zuccari, G. Muziano, A. Carracci, R. da Reggio, M. Venusti. La cappella del Vignola ed il singolare campanile costruito su una preesistente torre.
App. in piazza Lovatelli, davanti alla chiesa. Spese apertura € 4,00 + Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria entro il 16 giugno: info@itinera.biz               0627800785

Sabato 23, ore 17.00 (Dott.ssa M. Panizzoli)
L'ORATORIO DEL CROCIFISSO. L'oratorio del Crocifisso, edificato da Giacomo della Porta tra il 1561 ed il 1568, custodisce al suo interno un importante ciclo pittorico realizzato da C. Nebbia, N. Circignani, G. de Vecchi, C. Roncalli, B. Croce ed opere del Pomarancio. La visita proseguirà con una passeggiata alla scoperta di inediti angoli del rione Trevi.
App. in piazza dell'Oratorio. Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Domenica 24, ore 09.30 (Dott. B. Mazzotta)
LE MURA DI ROMA (IV parte). Passeggiata archeologica alla scoperta di un suggestivo tratto delle Mura Aureliane e delle presenze storiche e artistiche presenti lungo il tracciato. La dimenticata Porta Clausa, l'elegante e ben conservata Porta Tiburtina, l'arco di Sisto V ingresso dell'Acquedotto Felice a Roma, i condotti delle acque Marcia, Tepula e Julia. Il sepolcro di L. Ofilius e i resti di una insula inglobata nelle mura.
App. in viale Pretoriano, angolo viale dell'Università. Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

Martedi 26, ore 15.00 (Dott. G. Marone)
L'ARA DELL'INCENDIO NERONIANO. Eccezionale occasione per visitare l'unico altare tra quelli eretti da Domiziano in onore di Vulcano, il dio del fuoco, a ricordo dello spaventoso incendio che aveva distrutto Roma al tempo di Nerone e per scongiurare futuri disastri. Scoperto nel 1888 sul lato meridionale dell'Alta Semita, nei pressi della chiesa di Andrea al Quirinale, si trova a circa 2 metri sotto il livello moderno.
App. in via del Quirinale, angolo via Ferrara. Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria entro il 19 giugno (comunicare nome, luogo e data di nascita): info@itinera.biz                     0627800785

Sabato 30, ore 17.30 (Dott. G. Marone)
IL CAMPO MARZIO CENTRALE. Passeggiata archeologica per scoprire come riusi e trasformazioni ininterrotte di uno stesso monumento fino all'età moderna abbiano lasciato tracce e ricordi della Roma imperiale (la Porticus Minucia, il tempio delle Ninfe, la Crypta Balbi, le Terme di Agrippa, i Saepta Iulia) e medievale (il Castellum aureum, le botteghe oscure, le calcare).
App. in largo di Torre Argentina, davanti al teatro. Contributo € 7,50. Prenotazione obbligatoria: info@itinera.biz                   0627800785

 

                                              torna ad inizio pagina