via Augusto Dulceri 25 00176 Roma - Tel/Fax +39. 06.27800785 - email: info@itinera.biz

 

Chi siamo
Informazioni

Servizi
Contatti
Soci
__________________
VISITE GUIDATE

GRANDI MOSTRE

LE MONOGRAFIE

UNA DOMENICA A

WEEK-END

CITTA' D'EUROPA

VIAGGI
____________________
Itinera ti sposa

Regala la Cultura

Via Francigena

Vicoli di Roma

Itinera per la disabilità
____________________
Privacy


 

Home

 

PROGRAMMA
DELLE VISITE GUIDATE DI
DICEMBRE

VISITE A PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
info@itinera.biz
0627800785

 

Sabato 1, ore 10.30 (Arch. M. Eichberg)
GLI INTERNI DEL PANTHEON. Una straordinaria visita ci porterà alla scoperta degli inediti ambienti, abitualmente inaccessibili, all'interno del celebre monumento romano, in uno dei quali si trova l'antichissima icona bizantina della Vergine col Bambino. La storia dell'edificio, capolavoro dell'architettura romana, dal primo impianto (27-25 a.C.) all'edificio di Adriano (125-128 d.C. circa) per arrivare alla trasformazione nella chiesa di S. Maria ad Martyres (609 d.C.). Le nuove interpretazioni del monumento.
App. in piazza della Rotonda, angolo via Giustiniani. Contributo € 7,50.

Domenica 2, ore 10.30 (Dott. B. Mazzotta)
I “GRANDI BRONZI” E IL TEMPIO DI GIOVE NEI MUSEI CAPITOLINI. Un eccellente allestimento nei pressi dei monumentali resti del grandioso Tempio di Giove, ha consentito l'esposizione delle grandi opere di bronzo di età romana, patrimonio della storica collezione capitolina: la statua equestre del Marco Aurelio, l'Ercole di bronzo dorato, la grande testa dell'imperatore Costantino, la Lupa, il cavallo rinvenuto nell''800 in Trastevere.
App. sulla piazza del Campidoglio, sotto la statua del Marco Aurelio. Contributo € 7,50. Ingresso gratuito (prima domenica del mese).

Domenica 2, ore 16.00 (Dott. G. Marone)
ROMA DALL'ANTICHITÀ AL MEDIOEVO NELLA CRYPTA BALBI. Le trasformazioni della città dal IV al IX secolo, attraverso i materiali provenienti da scavi svolti a Roma e da raccolte storiche di altri musei romani. Innumerevoli reperti di ceramica di uso quotidiano, metalli, monete, vetro, piombo e gli affreschi provenienti dalle chiese di S. Adriano, demolita nel 1936 e di S. Maria in Via Lata, con il ciclo dei Sette Dormienti.
App. in via delle Botteghe Oscure, angolo via Caetani. Contributo € 7,50.
Ingresso gratuito (prima domenica del mese).

Giovedi 6, ore 15.30 (Arch. M. Eichberg)
I SACCONI ROSSI. L'oratorio dell'arciconfraternita dei devoti di Gesù del Calvario e di Maria Santissima addolorata sollievo delle anime del purgatorio, sorse all'interno del convento francescano di S. Bartolomeo all'isola Tiberina, già palazzo Pierleoni, poi ospedale israelitico. La suggestiva cripta colma delle ossa dei defunti, ripescati dalle acque del Tevere. I dintorni dell'oratorio e la Torre della Pulzella.
App. davanti alla chiesa di S. Bartolomeo all'isola Tiberina. Contributo € 7,50.

Sabato 8, ore 10.30 (Dott. B. Mazzotta)
IL CAMPIDOGLIO. Insolita passeggiata alla scoperta dei resti archeologici visibili (Tabularium, Insula, Tempio di Giove Capitolino, etc.) “mimetizzati” tra le celebri costruzioni di età medievale, rinascimentale e barocca. Il centro religioso e politico della città, dalla Roma repubblicana ai nostri giorni.
App. ai piedi della scalinata del Campidoglio. Contributo € 7,50.

Domenica 9, ore 10.30 (Dott. B. Mazzotta)
DAL TEMPIO DI MINERVA MEDICA A PORTA MAGGIORE. Una passeggiata archeologica ci porterà alla scoperta di una maestosa struttura dalla particolare pianta decagona, di un'insolita tomba di un ricco fornaio della Roma antica, di un tratto di acquedotto voluto da Nerone per alimentare il Celio e della perfetta trasformazione di due arcate di un acquedotto del I secolo d.C. in uno tra i più caratteristici accessi alla Roma imperiale.
App. in via Giolitti, angolo viale Manzoni. Contributo € 7,50.

Sabato 15, ore 10.30 (Dott.ssa C. Bellotti)
S. BENEDETTO IN PISCINULA E GLI ANGOLI DI TRASTEVERE. La chiesina, intatta nel suo aspetto medievale, presenta un pregevole pavimento cosmatesco, interessanti affreschi (vedremo, eccezionalmente, anche quelli in controfacciata), la “cella” in cui dimorò S. Benedetto e la cappella del IX secolo dedicata alla Vergine. La visita proseguirà tra i suggestivi angoli del quartiere medievale.
App. in piazza in Piscinula 40. Contributo € 7,50 + Offerta € 1,50.

Domenica 16, ore 11.00 (Arch. M. Eichberg)
LA CASINA DI RAFFAELLO E L'IMMACOLATA A VILLA BORGHESE. La casina seicentesca, abbellita nel secolo successivo, ricomprende nel suo volume la cappella dell'Immacolata, di disegno neoclassico, decorata da Giani e Marchetti. La visita comprenderà piazza di Siena, l'orologio e l'esterno della Fortezzuola, un insieme di spazi riprogettati dall'Asprucci nel ridisegno tardo settecentesco della villa voluto dal principe Marcantonio.
App. in via S. Paolo del Brasile, angolo via Pietro Canonica. Contributo € 7,50.

Domenica 16, ore 16.00 (Dott.ssa C. Bellotti)
IL CHIOSTRO LATERANENSE. Un gioiello capolavoro dei Vassalletto costruito verso il 1240, ci porterà alla scoperta dei frammenti e delle opere d'arte qui conservate: dall'altare che custodiva il corpo di Maria Maddalena, alle colonne che indicavano l'altezza di Gesù, dalla tomba di Lorenzo Valla a uno dei capolavori di Arnolfo di Cambio: il monumento Annibaldi.
App. in piazza S. Giovanni in Laterano, ingresso Basilica. Contributo € 7,50 + ingresso € 3,00.

Sabato 22, ore 16.00 (Arch. M. Eichberg)
LA CHIESA DEL CRISTO RE NEL QUARTIERE DELLA VITTORIA. Dedicata ai caduti di tutte le guerre, la chiesa-sacrario dell'architetto Piacentini è il primo esempio di arte razionalista applicata all'architettura sacra. Conserva opere d'arte intonate col suo stile: arredi razionalisti in marmo fusi con l'architettura, rilievi di Martini, Vigni, Biagini, affreschi di Funi, dall'innovativa monumentalità. Le vetrate istoriate, l'ampia cupola e la facciata ad arco di trionfo. Nei locali attigui potremo vedere un piccolo museo con i cimeli della storia della sua costruzione: modellini, progetti, foto.
App. in piazza Monte Grappa, angolo viale G. Mazzini. Contributo € 7,50.

Ore 17.15   BRINDISI PER LO SCAMBIO DI AUGURI DI NATALE, DI FINE ANNO E PER I 25 ANNI DELL'ASSOCIAZIONE
Stesso luogo dell'appuntamento per la visita.
Al brindisi sono invitati anche i Soci non intervenuti alla visita
prenotazione entro il 18 dicembre

 

                                              torna ad inizio pagina