D
via Augusto Dulceri 25 00176 Roma - Tel/Fax +39. 06.27800785 - email: info@itinera.biz

 

Chi siamo
Informazioni

Servizi
Contatti
Soci
__________________
VISITE GUIDATE

VISITE VIRTUALI

CORSI

GRANDI MOSTRE

MONOGRAFIE

UNA DOMENICA A

WEEK-END

CITTA' D'EUROPA

VIAGGI
____________________
Itinera ti sposa

Regala la Cultura

Via Francigena

Vicoli di Roma

Itinera per la disabilità
____________________
Privacy


 

Home

TURCHIA DEL SUD
Greci e Romani di Lycia, Pamphylia, Pisidia

VIAGGIO CULTURALE
venerdi 3 – venerdi 10 maggio 2024

L'Associazione Culturale Itinera organizza un inedito viaggio nella Turchia del sud, alla scoperta dei gioielli archeologici, e non solo, di tre antiche regioni romane: la Lycia, la Pamphylia e la Pisidia. Visiteremo meravigliosi siti archeologici, chiese medievali, architetture ottomane, tutti inseriti in un superbo contesto ambientale, fatto di montagne, spiagge sabbiose, acque turchesi e tramonti infuocati. La Turchia, paese tra Europa e Asia, è stato crocevia di numerose civiltà che lo hanno arricchito di diverse testimonianze architettoniche, oggi divenute un vero e proprio museo a cielo aperto. Quello proposto è un itinerario su misura per gli appassionati di turismo culturale che, incentrandosi sulla visita di luoghi straordinari ma non particolarmente frequentati, rappresenta una soluzione alternativa al turismo di massa. L'eccezionale conservazione dei siti e il contesto ambientale in cui sono inseriti, lasceranno il visitatore “a bocca aperta”, per la loro straordinaria bellezza, conservazione e unicità.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno: venerdi 3 maggio (ROMA / ISTANBUL / ANTALYA)
Partenza da Roma/Fiumicino con volo di linea Turkish Airlines TK 1862 delle ore 11:10 per Istanbul, con arrivo alle ore 14:40; proseguimento per Antalya con volo Turkish TK 2418 delle ore 16:25, con arrivo alle ore 17:45. Trasferimento, in pullman privato, in città e sistemazione in hotel (cat. 4*). Cena e pernottamento.

2° giorno: sabato 4 maggio (ANTALYA / TERMESSOS / ANTALYA)
Visita di Antalya (antica Attaleia): il Museo archeologico, l'antico quartiere di Kaleiçi, la Porta di Adriano, il Tempio romano trasformato nel Kesik Minare, il complesso di Yivli Minare, la Madrasa di Giyaseddin Keyhüsrev. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per l'antica Termessos, oggi inserita nello splendido Parco Nazionale di Güllük, e visita dei resti dell'antica città: agorà, bouleuterion, gymnasium, templi, cisterne, tombe scavate nella roccia e soprattutto lo scenografico teatro. Rientro ad Antalya. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: domenica 5 maggio (ANTALYA / SIDE / ASPENDOS / PERGE / ANTALYA)
Partenza per Side e visita della città, principale porto della Pamphylia romana, che conserva Teatro, Tempio di Apollo e via colonnata, suggestivamente affacciati sul mare; visiteremo, inoltre, il quartiere bizantino e il Museo archeologico. Proseguimento per Aspendos e visita della città e, soprattutto, dell'eccezionale teatro romano, uno dei meglio conservati al mondo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Perge, forse il centro romano meglio conservato della Pamphylia, con la spettacolare cinta muraria di età ellenistica, le vie colonnate, lo stadio, il teatro, il Tempio di Artemide e gli imponenti edifici termali. Rientro ad Antalya. Cena e pernottamento.

4° giorno: lunedi 6 maggio (ANTALYA / PHASELIS / OLYMPOS)
Partenza per Phaselis e visita della città, inserita in uno splendido parco naturale sul mare: l'antico acquedotto, l'agorà, il teatro, le terme. Proseguimento per Olympos. Pranzo in ristorante e visita della città con i suoi imponenti resti antichi che ci appaiono all'improvviso tra la rigogliosa vegetazione lambita dal mare. Qui si praticava il culto di Efesto (Vulcano), il dio del fuoco, probabilmente ispirato dalla Chimera, l'eterna fiamma che ancora oggi scaturisce dalla vicina montagna. Sistemazione in hotel (cat 4*). Cena e pernottamento in hotel.
Escursione facoltativa serale/notturna a Yanartas (il monte Chimera) per ammirare lo spettacolare fenomeno della montagna che brucia per la fuoriuscita di gas naturali. Costo da definire in loco.

5° giorno: martedi 7 maggio (OLYMPOS / MYRA / KEKOVA / KAS)
Partenza per Myra, la città dove fu vescovo e morì S. Nicola. Visita della Basilica del Santo con la sua tomba, del Teatro e della eccezionale necropoli rupestre che fa di questo luogo uno dei siti archeologici più suggestivi della Turchia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione in battello dalla Baia di Kekova per ammirare da bordo Andriake e Simena, le città ellenistiche della baia, con le loro tombe emergenti dalle acque e Tersane la città sommersa, di cui osserveremo le vestigia. Sbarco e partenza per Kas (antica Antiphellos) e visita della necropoli rupestre e dell'antico teatro, scenograficamente affacciato sul mare. Sistemazione in hotel (cat 4*), cena e pernottamento.

6° giorno: mercoledi 8 maggio (KAS / PATARA / LETOON / XANTOS / FETHIYE)
Partenza per Patara, città natale di S. Nicola, e visita dei resti dell'antica città, uno dei principali porti dell'antica Lycia, che emergono dalla sabbia: la porta trionfale, il porto, il suggestivo teatro, i magazzini del II secolo d.C., il tempio sede dell'oracolo di Apollo. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Letoon (patrimonio Unesco), e visita del santuario di Latona, la madre di Apollo, uno dei principali cenri religiosi della Lycia. Partenza per Xantos (patrimonio Unesco), antica capitale della Lycia, con i suoi straordinari sepolcri a torre, l'anfiteatro, le suggestive rovine e i meravigliosi mosaici. Spostamento a per Fethiye, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno: giovedi 9 maggio (FETHIYE / TELMESSOS / PINARA / TLOS / FETHIYE)
Visita della città di Fethiye con la Tomba di Amintas e proseguimento con il sito di Telmessos dalle suggestive tombe rupestri a tempio e a sarcofago. Proseguimento per Pinara, la città dalle tre acropoli, immersa in un paesaggio fantastico. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Tlos e visita della città posta su un colle in posizione panoramica sulla valle sottostante: il Foro, le Terme, il Teatro e la vasta necropoli. Rientro a Fethiye. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

8° giorno: venerdi 10 maggio (FETHIYE / DALAMAN / ISTANBUL / ROMA)
Partenza per Dalyan, lungo le rive del Dalyan Boğazı, per un giro del borgo e, lungo la strada, sosta al sito archeologico dell'antica Kaunos, con le suggestive tombe rupestri scavate nella roccia. Pranzo in ristorante. Trasferimento all'aeroporto di Dalaman e partenza per Istanbul con volo di linea della Turkish Airlines TK 2563 delle ore 18:10, con arrivo alle ore 19:35; proseguimento per Roma/Fiumicino con volo Turkish TK 1361 delle ore 21:45, con arrivo alle ore 23:20.

Quota individuale di partecipazione     ……………………………€ 2.190,00
Supplemento camera singola ……………………………………..€    350,00
Tasse aeroportuali (da riconfermare) ……………………………  €    235,00
Assicurazione annullamento in singola (circa)……………………€    111,00
Assicurazione annullamento in doppia (circa)…………………… €      97,00

LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE:
- n. 4 passaggi aerei con voli di linea della Turkish Airlines in classe economica Roma/Istanbul + Istanbul/Antalya +
  Dalaman/Istanbul + Istanbul /Roma;
- franchigia di kg 23 1 bagaglio stiva + 1 a mano per persona;
- assistenze aeroportuali;
- sistemazione presso questi hotel cat. 4* (o similari): Antalya - Best Westen Khan; Adrasan - Hotel Klados; Kas - Hera Hotel; Fethiye – Green Forest, con trattamento di pensione completa dalla cena del 3 maggio al pranzo del 10 maggio;
- pullman gran turismo a disposizione dei partecipanti per trasferimenti, visite ed escursioni come da programma;
- gita in barca nella baia di Kekova (senza ingressi);
- ingressi a musei, monumenti, siti archeologici come da programma;
- tasse di soggiorno;
- assistenza di una guida qualificata parlante italiano;
- accompagnatore dall'Italia (dott. B. Mazzotta);
- auricolari per tutto il tour;
- assicurazione medico/bagaglio;
- distribuzione di materiale didattico;
- documentazione e set da viaggio.

LA QUOTA INDIVIDUALE NON COMPRENDE:
- le bevande ai pasti;
- le telefonate, gli extra e le spese di carattere personale;
- le mance per guide, autisti e facchinaggi;
- tutto quanto non specificatamente menzionato nel programma e alla voce “LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE”.

L'iniziativa, riservata esclusivamente ai Soci, è subordinata al raggiungimento di minimo 15 partecipanti e le adesioni con il pagamento di un acconto di € 750,00 dovranno pervenire entro e non oltre il 28 febbraio, il saldo entro l'8 aprile.
ü        Per i nuovi Soci, tessera associativa annuale € 10,00.
ü        In caso di recesso dal viaggio verranno applicate penali come da legge in materia.
ü        È possibile, al momento dell'acconto, stipulare un'assicurazione annullamento viaggio.

L'organizzazione tecnica del viaggio è curata dal Tour Operator Comet Europa.
Il programma potrebbe subire modifiche nell'ordine dello svolgimento delle visite e delle escursioni, ferma restando la loro effettuazione.

 

torna a inizio pagina