via Augusto Dulceri 25 00176 Roma - Tel/Fax +39. 06.27800785 - email: info@itinera.biz

 

Chi siamo
Informazioni

Servizi
Contatti
Soci
__________________
VISITE GUIDATE

GRANDI MOSTRE

LE MONOGRAFIE

UNA DOMENICA A

WEEK-END

CITTA' D'EUROPA

VIAGGI
____________________
Itinera ti sposa

Regala la Cultura

Via Francigena

Vicoli di Roma

Itinera per la disabilità
____________________
Privacy


 

Home

MADEIRA
il giardino galleggiante

VIAGGIO CULTURALE
mercoledi 29 maggio – domenica 2 giugno 2019

L'Associazione propone un viaggio alla scoperta dell'isola portoghese di Madeira, l'isola più grande in un piccolo arcipelago scagliato nell'Oceano Atlantico fra Lisbona e l'Africa, porto storico per gli scambi fra Africa, America ed Indie. Madeira è un luogo dove regna un equilibrio felice tra natura ed umanità, ma anche un suono dolce che sa di legno, di vino liquoroso, di fiori tropicali. L'isola ha il tepore del clima subtropicale e i colori di una vegetazione lussureggiante che si intreccia alle tonalità cupe o bianchissime delle rocce laviche delle origini. Da scoprire in questa che è stata definita “giardino galleggiante”, i palazzi di tufo e di lava del capoluogo Funchal, le colorate case triangolari con i tetti in paglia del villaggio di Santana, i tanti piccoli paesini di pescatori disseminati sull'isola dove la vita scorre lenta e tranquilla, le grotte vulcaniche, i giardini botanici, le piscine naturali, i dirupi e le cascate, i mercati e i monumenti, i balconi in ferro battuto, le torri in pietra, le cantine e molto altro.

PROGRAMMA

1° giorno: mercoledi 29 maggio Roma – Lisbona - Funchal
Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Fiumicino alle 09.00. Partenza per Lisbona alle ore 11.10 con volo di linea della Tap Portugal Airlines TP841, arrivo alle ore 13.15 e proseguimento per Funchal con volo TP1687 delle ore 16.05. Arrivo alle ore 17.50, incontro con la guida locale, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: giovedi 30 maggio Funchal
Intera giornata dedicata alla visita di Funchal, il capoluogo della regione autonoma di Madera. Nel centro della città si trova la Cattedrale da Sé, costruita nel 1514, con una architettura che unisce lo stile gotico-romaniche a linee ispano-arabe. Ricchi di fascino sono lo splendido Convento de Santa Clar, la Città Vecchia, una zona molto vivace e luogo perfetto dove passeggiare sia di giorno che di sera, e il Mercado dos Lavradores, l'animato mercato cittadino dove dentro una struttura art decò si trovano le bancarelle dei banchi di frutta e verdura. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio si prende la funivia fino a Monte, dove si può godere dell'ombra dei suoi grandi sicomori, o passeggiare nei giardini che hanno fiori tutto l'anno, e infine salire sulle lunghe scale per la Chiesa di Nostra Signora del Monte. Per la discesa si avrà la possibilità, per chi lo desidera, di provare uno dei trasporti più antichi a Madeira, i Carros de Cestos, slitte di vimini che scivolano delicatamente lungo le strade tortuose. Proseguiamo per Eira do Serrado, punto strategico per osservare paesaggi fantastici dell'isola. Infine escursione a Pico dos Barcelos, punto panoramico da dove godere la vista su Funchal, con le isole dell'arcipelago sullo sfondo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: venerdi 31 maggio Câmara de Lobos–Cabo Girão-Ribeira Brava-Porto Moniz-Ponta do Sol
Intera giornata dedicata alla visita alla parte ovest dell'isola di Madeira. Si parte, in pullman, seguendo la strada costiera verso il piccolo villaggio di pescatori di Câmara de Lobos. Facciamo poi una deviazione verso Cabo Girão, il secondo più alto del mondo a m 580 d'altezza. Si ritorna sulla strada principale per proseguire fino a Ribeira Brava: visita di questo piacevole borgo marinaro prima di salire a Serra de Água e a Encumeada, dove, in una giornata limpida, si può godere di una splendida vista sulla costa nord e sud. Procedendo verso S. Vicente, godiamo della ricca e unica vegetazione della foresta laurissilva, la foresta primitiva di Madeira. Arrivando sulla costa, ci dirigiamo verso Porto Moniz lungo la strada costruita accanto alle levadas, strade scavate attraverso le rocce. Arrivo a Porto Moniz e pranzo in un ristorante locale presso le piscine naturali. Sulla via del ritorno a Funchal, ci dirigiamo verso Paúl da Serra, un altopiano di 1400 metri. Da qui scendiamo verso la costa fino a Ponta do Sol e prendiamo la superstrada per rientrare nel tardo pomeriggio a Funchal. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno: sabato 1 giugno Pico do Areeiro-Ribeiro Frio-Santana-Ponta de São Lourenço-Machico
Intera giornata dedicata alla visita della parte est dell'isola. Si parte, in pullman, per Pico do Areeiro, il terzo punto più alto dell'isola, a 1810 m: in una giornata limpida la vista sull'entroterra dell'isola è notevole. Si prosegue per Ribeiro Frio, un posto con una vegetazione particolarmente ricca, con piante uniche per l'isola ed una piccola fattoria di trote che è diventata una tappa obbligatoria per qualsiasi visitatore. Sosta a Faial per il pranzo in ristorante. Si ritorna sulla strada principale e si prosegue verso Santana: qui case triangolari, con tetti di paglia e giardini pittoreschi, compongono una delle tradizionali immagini da cartolina dell'isola. Continueremo attraverso Porto da Cruz verso Ponta de São Lourenço, all'estremità orientale dell'Isola. Si raggiunge poi Machico per apprezzare la splendida vista della città. Al termine si parte per rientrare nel tardo pomeriggio a Funchal. Cena in hotel e pernottamento.

5° giorno: domenica 2 giugno Funchal - Lisbona - Roma
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea della Tap Portugal Airlines TP 1682 alle ore 10.00 per Lisbona. Arrivo alle ore 11.35 e proseguimento per Roma con volo Tap TP842 delle ore 12.25. Arrivo a Roma Fiumicino alle ore 16.15.

Quota individuale di partecipazione……...........................€     1.220,00
Supplemento camera singola.…...……………………............€        110,00
Tasse aeroportuali (da riconfermare).………………………..€        190,00 


LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE:
- voli di linea TAP Air Portugal in classe economica come da programma (franchigia  bagagli 20 Kg.);
- trasporto in pullman G.T. per trasferimenti e visite come da programma;
- sistemazione in camere con servizi privati presso hotel  Allegro (cat 4*);
- trattamento di mezza pensione per tutta la durata del viaggio e i pranzi in ristorante del 31 maggio e 1 giugno;
- ingressi a monumenti, musei e funivia;
- assistenza di guida parlante italiano;
- assicurazione medico-sanitaria e bagagli;
- materiale didattico, guida e set da viaggio;
- accompagnamento dall'Italia del dott. G. Marone.

LA QUOTA INDIVIDUALE NON COMPRENDE:
- i pranzi del 29 e 30 maggio e del 2 giugno;
- le bevande alle cene e gli extra di carattere personale;
- tutto quanto non specificatamente menzionato
alla voce “La quota individuale comprende”.


- L'iniziativa è subordinata al raggiungimento di minimo 15 Soci partecipanti.
- I biglietti aerei sono in richiesta e alla conferma potrebbero subire una variazione tariffaria, così come le tasse aeroportuali.
- Le adesioni, con il pagamento di un acconto di € 400,00, dovranno pervenire entro e non oltre il 30 marzo; il saldo entro il 29 aprile.
- In caso di recesso dal viaggio verranno applicate le penali come da legge in materia (è possibile stipulare un'assicurazione, all'atto dell'acconto, per eventuale rinuncia, al costo di circa € 50,00).

L'organizzazione tecnica del viaggio è curata dal Tour Operator Pleasure Time S.r.l.
                   Il programma potrebbe subire modifiche nell'ordine dello svolgimento delle visite, ferma restando la loro effettuazione.

torna a inizio pagina